TFA (Tirocinio Formativo Attivo per il Sostegno)

L’insegnante di sostegno è una fra le figure più importanti all’interno del gruppo classe, in quanto promuove il concetto di scuola integrante, capace di dare supporto all’interno del suddetto ecosistema e creare ulteriori sinergie fra docenti, scuola e famiglie.  Tale figura è prevista all’interno di scuole di ogni ordine e grado, come previsto dalla L. 517/77 per ciò che riguarda la scuola dell’obbligo; dalla L. 270/82 per la scuola dell’infanzia e C.M. 262/88 per la scuola secondaria di secondo grado; tutte secondo normative richiamate dalla L. 104/92.

L’insegnante di sostegno non è di supporto solo ed esclusivamente all’alunno disabile ma lo è all’interno di tutto il gruppo classe. Tale figura è finalizzata a personalizzare una didattica rivolta agli alunno con ‘Bisogni Educativi Speciali’(BES). Fra i BES rientrano anche gli alunni plusdotati, come indica la nota 562 del 3 aprile del 2019, ovvero coloro i quali abbiano un Q.I. pari o superiore a 130.

Il corso di Specializzazione per il sostegno è dedicato alle categorie scolastiche:

Scuola dell’infanzia; Scuola primaria; Scuola Secondaria.