Come si diventa Assistente Tecnico?

Bisogna aver conseguito un diploma di maturità che dia accesso ad una o più aree di laboratorio ed essere inseriti nelle graduatorie di circolo e d’istituto, e in graduatorie ed elenchi provinciali del personale ATA. Questa figura richiede una competenza tecnica  specifica dell’indirizzo per il quale si concorre; conoscenza di tecnologie e strumenti complessi, con la capacità di saperli usare;  deve inoltre conoscere procedure tecniche ed informatiche. L’assistente tecnico ha il compito di sovrintendere il  laboratorio al quale è addetto, rendendolo fruibile per il regolare svolgimento delle lezioni sia per gli alunni che per il personale docente.  

Assistente tecnico
Titoli di accesso:
Diploma di scuola media superiore specifico per le aree per cui si concorre.